Scie luminose. Ecco alcuni suggerimenti

Di giorno il traffico è solo un fastidio, ma di notte crea spettacolari percorsi di luce. Lampioni, traffico, segnaletica luminosapossono trasformare anche il paesaggio urbano meno fotogenico in una tavolozza di colori. Aggiungi il movimento del traffico  e dopo il tramonto potrai catturare immagini davvero spettacolari. Scegli la posizione migliore per fotografare le luci del traffico, devi cercare una posizione che ti permetta di fotografare le scie di luce create dal traffico come linee guida attraverso la tua immagine.

Cerca un punto che ti permetta di usare le scie di luce create  dal traffico come linee  guide attraverso la tua immagine. Ricorda che ci deve essere abbastanza traffico, ei veicoli devono spostarsi sufficientemente all’ interno dell’ inquadratura durante l’ esposizione, per evitare di avere scie di luce troppo brevi nell’ immagine finale. Quando arriva il momento di calcolare l’ esposizione , devi tenere in considerazione sia la quantità di luce ambiente presente che l’ ammontare del traffico. Un elevato numero di lampioni significa che potrai usare un tempo di scatto compreso tra 15 e 30 secondi a f/11, ma questo significa anche che dovrai disporre di un bel pò di traffico per ottenere delle scie visibili. Le scene più scure possono essere riprese utilizzando la modalità B, ma fai attenzione al troppo traffico o alle esposizioni troppo lunghe, le scie luminose potrebbero risultare sovraesposte.

UTILIZZARE LA MODALITA’ POSA B

Usa un treppiedi

Nelle lunghe esposizioni, anche il piu’ piccolo movimento provocherà una perdita di definizione nell’ immagine, e lo scatto a mano libera è quindi fuori questione. Devi usare un buon treppiedi.

Imposta la modalità di Posa B

Imposta la modalità manuale e poi ruota la ghiera di comando fino a Bulb (posa B). Premi il pulsante di scatto, si aprira l’ otturatore, che rimarrà aperto  sino a quando lo rilascerai.

Comando remoto

Se attivi l’ otturatore premendo col dito il pulsante di scatto, farai vibrare la fotocamera e l’ immagine apparirà mossa anche se usi il treppiede. Usa  un telecomando via cavo o infrarossi.

Cronometra l’ esposizione

Se scatti in Posa B  col telecomando, bloccalo durante l’ esposizione e controlla la durata con un cronometro o un orologio. Molti telecomandi elettronici dispongono anche della funzione timer.

Scie luminose. Ecco alcuni suggerimenti ultima modifica: 2020-03-28T08:39:32+02:00 da DualMark

Lascia un commento