Focus Stacking : come dare profondità di campo ad uno scatto

Nelle foto close-up uno dei problemi principali è la profondità di campo. Una delle tecniche che può esserti utile per ovviare a questo problema è il Focus Stacking.

Focus_ Stacking_

Iniziamo col capire bene cosa sia il Focus Stacking.

Il Focus Stacking è una tecnica fotografica  che permette di ottenere un’ immagine con una profondità di campo di quella che otterresti utilizzando  le solite tecniche base . Per realizzare un buon Focus Stacking, devi scattare una serie di scatti della stessa scena su piani diversi

In foto in cui il soggetto primario è molto ravvicinato  (Micro e Macro fotografia) risulta difficile ottenere una PDC profonda. Il problema non si pone se lo scopo è quello di staccare il soggetto dallo sfondo, ma se stiamo cercando profondità allora cambia tutto.

La Tecnica di Focus Stacking ci aiuta a risolvere questo problema.

 Scattando foto con diversa Messa a fuoco e ricomponendole con un programma di Post produzione, otterremo una PDC più ampia.
  1. – Quindi per realizzare correttamente questa tecnica dobbiamo utilizzare un cavalletto su cui posizionare la fotocamera.
  2. – Utilizziamo la fotocamera  in manuale. Le impostazioni non devono cambiare tra uno scatto e l’ altro. Impostiamo il bilanciamento dei bianchi adatto, un diaframma chiuso cosi evitiamo “differenze” tra le differenti  MAF che andremo a scattare.
  3. -Metti a fuoco la parte dell’ oggetto che si trova più vicino alla fotocamera. Scatta e cambia la MAF sulla zona successiva, fino a che non avrai scattato tutto il soggetto per intero.
  4. – Utilizza il Live View per facilitarti la MAF.
Dopo utilizza un programma tipo photoshop per ricomporre tutte le immagini in una sola.
http://goo.gl/t71kfG
Focus Stacking : come dare profondità di campo ad uno scatto ultima modifica: 2015-10-02T09:49:00+00:00 da DualMark

Lascia un commento