Iso automatici in manuale

La sensibilitàIso automatica può essere un modo per dare sfogo alla tua creatività con luce variabile.

E’ facile giudicare l’ impostazione automatica della sensibilità Iso, utile soltanto per per la fotografia punta e scatta. Ma mentre è vero che dovresti sempre impostare Iso più basse per avere il massimo della qualità o una sensibilità maggiore in bassa luce quando non hai un treppiedi, ci sono situazioni in cui non sempre hai il tempo di impostare gli Iso, e cìè anche un modo per usare la sensibilità automatica per ottenere un effetto creativo.

La maggior parte di noi, conosce l’ utilizzo creativo di modalità come la priorità dei tempi o la priorità dei diaframmi, ma questi ti danno controllo solo su una delle impostazioni.Anche se l’ esposizione completamente manuale ti consente il controllo sia sul tempo d’ esposizione che sul’ apertura dei  diaframmi, può essere difficile modificare in fretta le impostazioni con una luce variabile.

Ed è in questi casi che gli Iso automatici diventano interessanti. Puoi avere il controllo sul tempo d’ esposizione e sull’ apertura del diaframma, lasciando alla fotocamera il controllo dell’ esposizione per mezzo della sensibilità.

Dovrai dare un’ occhiata all’ esposizione, ma è un buon sistema per ottenere l’ effetto voluto.

Iso automatici in manuale ultima modifica: 2019-12-20T11:48:32+02:00 da DualMark

Lascia un commento