Come realizzare foto attraverso il vetro

Lo sapevate che oltre a scurire i cieli azzurri i filtri polarizzatori possono essere utilizzati anche per eliminare riflessi ? Che i filtri polarizzatori siano idonei per rendere cromaticamente più accesi i cieli blu, e cosa risaputa, ma è solo uno dei tanti modi di utilizzarli. Un’ altro metodo di utilizzo dove si rivelano preziosi alleati e quando bisogna fotografare una superfice riflettente.Utilissimi sopratutto quando bisogna scattare foto  dove il soggetto si trova dietro un vetro.

043_01

Piccoli suggerimenti.

Fai attenzione nella scelta del filtro perchè non tutti sono uguali. Puoi utilizzare quelli lineari, ma questi erano perfetti per le vecchie fotocamere, mentre  non lo sono per le nuove digitali in quanto interferiscono con i sistemi autofocus.

Quindi ti consigliamo un polarizzatore circolare .Identici ai lineari per produrre lo stesso effetto, se ne differenziano nella resa, perchè costruiti con un design ottico più complesso che non darà problemi all’ autofocus.

L’ utilizzo dei filtri ha i suoi svantaggi, uno dei quali è che nel mirino l’ immagine ti apparirà più scura, questo ti renderà difficile la messa a fuoco. Imposta l’ autofocus in modalità Punto singolo, utilizza il multiselettore per individuare il miglior punto di MAF. Fai attenzione che la messa a fuoca cada sul soggetto che si trova dietro al vetro e non sul suo riflesso.

Pe ovviare a questo problema sarebbe opportuno effettuare la messa a fuoco nel momento in cui l’ effetto della polarizazione è al massimo della sua regolazione e non quando ancora sono visibili i riflessi.

L’ unica cosa che non potrai mai eliminare sono i riflessi nello specchio. I filtri funzionano al meglio quando i riflessi vengono da una fonte di luce con una certa angolazione rispetto alla superfice che riflette.

Potrebbe interessarti anche questo articolo :

Come realizzare foto attraverso il vetro ultima modifica: 2016-02-17T17:42:17+01:00 da DualMark