Come realizzare foto ad una festa

Prima di tutto arrivare presto sulla location per avere il tempo di familiarizzare col posto e catturare dettagli del tipo (decorazioni, regali, cibo , persone che si salutano etc.). Fotografia di gruppo degli ospiti col festeggiato appena arrivati, in quanto durante la festa sarebbe troppo dispersivo radunarli tutti.Portare alcuni gadget ( occhiali funky, cappelli, baffi finti che possano attirare i sogggetti a farsi ritrarre in scenette simpatiche.) La presenza di una Reflex che si aggira tra gli invitati potrebbe cambiare il loro comportamento, il trucco sta nel dare loro un po’ di tempo per abituarsi a voi che nel frattempo vi girerete intorno a fare scatti superflui .Siate sempre pronti a cogliere gli attimi, balli, abbracci ed espressioni spontanee delle persone. 

Trovate un punto di ripresa alto (potete usare anche una scaletta)o viceversa( sdraiati) renderà le vostre foto piu interessanti. 
Per questo tipo di feste al chiuso è meglio utilizzare il flash in quanto le foto verrebbero scure.

In genere si usa focali dai 35mm in su e se avete focali basse tipo (18mm o 24mm ) non avvicinatevi troppo alle persone perché essendo grandangolari distorcerebbero le forme e i volti verrebbero troppo chiari.Se vediamo che le foto sono troppo chiare abbassate il valore della sensibilità ISO facendo delle prove a 400 o 200 ISO. 
Per una buona riuscita dei vostri scatti allontanatevi il più possibile e zoommate con l’obiettivo. Ricordatevi che in luce artificiale non si può scattare a meno di 800 ISO. Impostate la Priorità di Diaframmi (A) e aprite al massimo (il numero f: più basso). Scatta con mano ferma a soggetti non in movimento. Attenzione al bilanciamento del bianco: impostatelo per luce artificiale, altrimenti tutte le foto vi verranno con dominante giallo-arancio. Buon party!
Come realizzare foto ad una festa ultima modifica: 2015-12-04T14:00:59+01:00 da DualMark

Lascia un commento