L’ utilizzo del flash per ritratti in esterni

Usa lo speed light per dare maggiore spessore a un ritratto in esterni. E’ possibile  dare un tocco in più alle tue foto di ritratti, con l’ utilizzo del flash. Vediamo in 5 semplici passi come “sfruttare” a meglio questo prezioso alleato..Il flash !

Foto_ritratti_esterni_flash_

Trova l’ esposizione corretta.

Usa la modalità Manuale e imposta un tempo di scatto di 1/200 di secondo. Attenzione, molti flash non lavorano con tempi più brevi. Fai uno scatto e correggi gli ISO e diaframma cosi potrai esporre in maniera corretta l’ ambiente.

Sottoesponi l’ ambiente.

Puoi farlo agendo sul diaframma. Un esempio, imposta a f/5,6 cosi da ottenere un immagine scura. Questa immagine sarà la base del tuo scatto. Ora utilizza lo speedlight per esporre il soggetto come desideri.

Meglio luce diffusa.

La luce emessa da uno speedlight è piuttosto dura (viste le proporzioni piccole dello stesso). Puoi scattare in luce riflessa, utilizzando una superficie riflettente, oppure farla passare attraverso un diffusore per ammorbidirla. Utilizza uno stavito con ombrellino oppure un panello semitrasparente.

Collega il flash.

Fissa il flash ad uno stativo. Se non puoi controllare lo speedlight direttamente dalla fotocamera in Wi-Fi, devi collegarlo alla Reflex utilizzando i cavi o un trigger radio.

Imposta la potenza.

Setta lo speedlight in modalità M, e fai scatti prova per dosarne la potenza, e posizionalo al posto giusto.

L’ utilizzo del flash per ritratti in esterni ultima modifica: 2015-04-29T08:25:00+02:00 da DualMark