Ami fare foto d’ azione ?

Ami fare foto d’ azione ? Uomo o donna d’ azione che tu sia, ti serviranno un obiettivo luminoso, molto spazio sulla scheda di memoria, e dovrai avere delle capacità particolari. Vediamo 4 regole che non dovresti mai dimenticare per fare foto d’ azione.

Controllo dello sfondo.
Chi guarda foto d’ azione non è interessato a ciò che succede sullo sfondo, ma a quello che fà il soggetto, quindi uno sfondo sfocato aiuterà a visualizzare meglio l’ azione che si svolge. Utilizzare un’ apertura maggiore di diaframma ti aiuterà in questo.
 Soggetti Nitidi.
Come detto prima, ciò che cerca in una foto d’ azione colui/e che la guarda è il soggetto e cosa stia facendo. E’ importante che questo sia ben definito. A tale scopo dovrai utilizzare un tempo d’ esposizione abbastanza rapido per evitare il mosso e dovrai utilizzare il ” panning” seguendo il soggetto in movimento nell’ inquadratura.
 Senso del movimento.
Un tempo d’ esposizione rapido “congelerà” ogni movimento, questo funziona benissimo negli sport acquatici. Il mosso d’ effetto ( non quello ottenuto per errore), può rendere la foto più piacevole donandogli un senso di movimento, come nel caso di scatti in panning con lo sfondo mosso.
 Punto di fuoco.
Non è necessario che tutto il soggetto sia a fuoco, solo la parte giusta ! Esempio , per le moto è il volto del pilota, nelle auto la parte anteriore .

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere dei piccoli effetti che ti aiuteranno ad ottenere foto particolari.

  1. Tecnica di panning. Puoi elevare il senso della velocità di un soggetto in movimento, selezionando un tempo d’ esposizione più breve, circa 1/60 – 1/125 di sec, e ruotando il tronco in modo da seguire il soggetto nel mirino mentre passa velocemente. Imparare questa tecnica necessita di  molto allenamento, quindi molti click !
  2. Slow flash Puoi ottenere dei fantastici effetti di illuminazione usando il flash in modalità slow sync, sia quello incorporato sia con quello esterno. Il lampo renderà nitido il soggetto, lasciando una certa quantità di mosso intorno.
  3. Pulsante posteriore Autofocus. Le Reflex pro, hanno un pulsante posteriore che attiva l’ autofocus scavalcando il pulsante di scatto. I professionisti dicono che questo sia il modo migliore per lavorare con le foto d’ azione.

Accessori Indispensabili.

Tre oggetti che ti assicurano di essere sempre pronto all’ azione.
Monopiede manfrotto 680B
OP/TECH Rainsleeve
MB-D10

 

Ami fare foto d’ azione ? ultima modifica: 2015-04-14T12:03:00+02:00 da Mark Dual