Filtri Macro

Consentono all’ obiettivo la messa a fuoco ravvicinata del soggetto.In pratica, si tratta di un’ alternativa economica all’ acquisto di un vero obiettivo Macro

Quando usarlo ?

Quando l’ obiettivo non ti consente di avvicinarti abbastanza al soggetto, e non hai un obiettivo Macro a disposizione.

Come usarlo ?

Avvita il filtro all’obiettivo come faresti con qualunque altro. Tutti gli automatismi della fotocamera continueranno a funzionare, ma l’ autofocus potrà faticare ad agganciare il soggetto, pertando è consigliabile lavorare in messa a fuoco manuale. Effettua una messa a fuoco di massima e poi muovi leggermente la fotocamera avanti e indietro fino ad ottenere un soggetto perfettamente a fuoco.

Utile sapere che…

Sono chiamati filtri, ma in effetti si tratta di lenti aggiuntive. Sono disponibili in varie gradazioni, la cui intensità si misura (non a casa) in diottrie, come nel caso degli occhiali. Lavorano al meglio sui teleobiettivi.

Filtri Macro ultima modifica: 2019-11-17T07:35:05+01:00 da DualMark

Lascia un commento