20 suggerimenti per immagini nitide

Il più delle  volte un’ immagine mossa è colpa dei movimenti involontari del nostro corpo. Ecco 20 piccoli suggerimenti che ti permetteranno di tenere la fotocamera  il più possibile ferma.

Usa il treppiedi correttamente

Sicuramente è la scelta migliore per  foto dove si utilizzano tempi lunghi. La qualità del treppiedi è fondamentale. Il mercato offre una vasta scelta e per tutte le tasche. Chiaramente la qualità,robustezza, del treppiedi di qualità non è la stessa di uno economico. Tuttavia esiste un piccolo accorgimento che puoi utilizzare per sfruttare al meglio il tuo treppiedi . Molti treppiedi hanno un gancio sulla colonna centrale, dove puoi “appendere” una zavorra per aumentare la stabilità. Per raggiungere l’ altezza giusta del treppiedi, sfrutta per prima la sezione delle gambe più lunga del treppiedi, prima di utilizzare la colonna centrale. Un telecomando a distanza ti aiuta senza dubbi.

Impugna la fotocamera in maniera corretta

L’ impugnatura  corretta della  tua reflex è fondamentale per ottenere foto  nitide. La mano destra  deve stringere comodamente l’ impugnatura in modo che l’ indice possa premere il pulsante di scatto. La sinistra tienila sotto l’ obiettivo. Tieni una posa rilassata, con  i piedi separati tra loro   e i gomiti legati al corpo. Quando scatti non trattenere il respiro ma cerca di espirare mentre scatti.

Imposta  un tempo che riduca il mosso al minimo

Impostare il  giusto tempo di scatto secondo  l’ obiettivo che utilizzi è la base per ottenere foto nitide. Esiste una regola ( non è  scienza esatta)  che dice di impostare il tempo di posa secondo la formula 1/focale effettiva, un esempio un 50 mm su una FX sarà 1/50 di secondo, mentre su una DX  sarà 1/75 di secondo ( in questo caso entra in gioco il fattore di crop 1,5x, per cui su una DX un 50 mm diventa 75mm). Dato che il valore 1/75 non esiste, meglio essere prudenti ed impostare a 1/80 sec.

Utilizza sempre lo stabilizzatore se disponibile.

Se ti trovi in condizioni dove devi scattare con un tempo lungo e non hai un treppiedi, puoi utilizzare muri, alberi ,pali, per aumentare la tua stabilità appogiandotici . Tieni presente che come per l’ esclusione dello stabilizzatore, questo sistema non è efficace  con un soggetto in movimento.

SCEGLI LA MESSA A FUOCO GIUSTA

La modalità AF  e come utilizzarla  in maniera corretta tenendo presente le condizioni di luce e la scena che dobbiamo catturare.

Utilizza il Panning se  stai scattando foto con soggetti in movimento

Cambia il punto AF  utilizzando il controller della tua reflex spostandoti sui vari punti  inquadrando il soggetto anche se decentrato.

Usa  il modo AF singolo se devi scattare una foto ad un soggetto  fermo, tipo un ritratto.

Non trascurare la messa a fuoco manuale

In caso di soggetti in movimento come uccelli in volo , la modalità AF– continuo è la giusta scelta.

La profondità di campo impara ad utilizzarla a tuo vantaggio

Tieni sempre  pulita la tua attrezzatura  dopo ogni uscita fotografica.

Metti a fuoco a un terzo

Impara a sfruttare al massimo il tuo obiettivo scegliendo sempre la giusta apertura diaframmi.

La luce è un componente fondamentale

20 suggerimenti per immagini nitide ultima modifica: 2019-10-19T15:35:42+01:00 da DualMark

Lascia un commento