Realizzare un lightbox in casa

La creatività è fondamentale in fotografia. Abbiamo proposto diversi articoli e iconografie che mostrano i più svariati modi di fare fotografie. Possiamo utilizzare qualsiasi cosa e sperimentare sempre. Uno dei posti migliori dove trovare suggerimenti e idee è la propria casa.In questo articolo vedremo come realizzare una foto utilizzando un lightbox  creato in casa. L’ occorrente per questo tipo di “sperimentazione è semplice . Carta da forno, e la nostra fotocamera !

 

PROCEDIMENTO

Prendiamo la carta forno, e dei fiori ( ma possiamo utilizzare anche una fetta d’ arancio, kiwi , insomma la fantasia ci aiuterà sicuramente a trovare la soluzione giusta.

In questo tutorial è stato utilizzato un Canon EF 100mm f / 2,8L Macro IS USM , ma in mancanza possiamo optare per un tubo di prolunga per il nostro obiettivo compatibile con il nostro obiettivo.. Se non abbiamo nemmeno la prolunga, aumentiamo le dimensioni degli oggetti da fotografare.

Attacchiamo il foglio di carta forno ad un vetro di una finestra con una buona illuminazione. Poi attaccheremo sopra i fiori. Utilizziamo scotch trasparente, e attacchiamo i petali in maniera che siano trasparenti una volta esposti alla luce della finestra.

Impostare la fotocamera in modalità Priorità apertura in modo da poter controllarne l’apertura del diaframma. Impostare l’apertura a  f / 8 per mantenere le vostre immagini nitide davanti e dietro, e impostare gli l’ISO a 100 per foto, dettagliate senza rumore.

Come detto sempre i dati sono relativi e indicativi. Bisogna sempre fare le prove sul campo.

Sottoesporre di +2 ev  per recuperare i mezzi toni

La fotocamera va’ settata con una sottoesposizione per recuperare i mezzi toni. Chiaramente il +2 non è un’ obbligo ma un punto d’ inizio.Fate sempre prove e sperimentate.

Impostare la messa a fuoco utilizzando punto AF centrale, e assicurarsi che il centro del fiore sia a fuoco. Se stai fotografando due o più fiori, impostare il punto focale sul  fiore più grande.

Per assicurarsi che le immagini siano perfettamente nitide, montare la fotocamera su un treppiede. Anche premendo il pulsante si può causare  una lieve vibrazioni della fotocamera, quindi per migliori risultati, utilizzate l’autoscatto o un telecomando a distanza. Si dovrebbe iniziare a comporre la foto partendo da un angolo basso, verso l’alto.

Realizzare un lightbox in casa ultima modifica: 2016-01-01T19:50:52+01:00 da DualMark