11 suggerimenti per incominciare a fare foto Macro

La Macrofotografia è un genere fotografico in cui i soggetti principali sono gli insetti e le piante. Esiste anche un tipo di Macrofotografia che utilizza anche altri oggetti per realizzare scatti di “particolari”. La difficoltà maggiore per questa tipologia di scatti stà nelle ottiche da utilizzare. Non tutte sono ideali, e spesso quelle che hanno la dicitura Macro non sono delle vere ottiche macro ( che hanno un rapporto 1:1). Dovendo scattare una fotografia di oggetti minuscoli, anche l’ esperienza di un settaggio giusto da risultati migliori. Quello che posso aggiungere per chi come me è agli inizi, e di provare, provare, provare!

E’ possibile fare Macro anche senza spendere troppi soldi , ma invertendo le lenti. Questo articolo ti spiega come Scattare Macro senza ottiche dedicate

Ecco quindi alcuni consigli per iniziare a fare fotografia macro:

  • Messa a fuoco manuale : setta la fotocamera con una  distanza fissa, e dopo muoviti avanti e indietro per trovare la giusta MAF .
  • Dotarsi di flash ad anello : inserito intorno all’ obiettivo, permette di realizzare foto anche con tempi lenti (bassi).
  • Fai pratica con soggetti statici : questo evita cadute e urti della fotocamera quando ci muoviamo per cercare la MAF.
  • Utilizzare un programma di fotoritocco : come Gimp, Photoshop , PaintShopPro, purché permettano di utilizzare la tecnica dello “stacking”, indispensabile per effettuare il “focus stacking”, una tecnica di post produzione che  aumenta la porzione di immagine a fuoco e nitida limitando al problema della profondità di campo.
  • Sappi aspettare : gli insetti non sono sempre disposti a farsi fare foto.
  • Non dimenticare le torce : (non a led) per illuminare il soggetto lateralmente, simulando la luce del sole, se vuoi renderlo più reale prova ad aggiunger del gel arancione sulla torcia.
  • Il monopiede ti semplifica il lavoro : grazie al fatto che si trasporta con estrema faciltà e ti consente a mano libera una rapida MAF . 
  • L’alba e il tramonto: sono il momento migliore per questo tipo di foto grazie alla loro particolare luce naturale, e gli insetti sono più lenti nei movimenti perchè leggermente bagnati dalla rugiada mattutina.
  • Uno sfondo sfocato aiuta sicuramente a risaltare il soggetto dalla scena. Quindi per realizzare un effetto Bokhe devi aggire sui diaframmi (apertura massima). Quindi utilizza il programma di priorità di diaframmi (AV Canon /A Nikon)
  • Queste tipologie di foto richiedono anche una composizione bilanciate per essere belle per i nostri occhi. Utilizzare la regola dei terzi renderà più armoniosi gli scatti.

L’ utilizzo di lenti zoom aiuta in questo tipo di foto. Può’ esserti utile questo articolo obiettivi zoom
Se invece vuoi una lente  specifica per macro, questo articolo ti potrà aiutare nella scelta obiettivi Macro
Per saper di più sulle foto Macro leggi anche questo articolo

Potrebbero interessarti anche questi articoli

 

 

 

http://goo.gl/t71kfG
11 suggerimenti per incominciare a fare foto Macro ultima modifica: 2015-09-19T12:21:00+02:00 da DualMark

Lascia un commento