Effetto Silhouette

L’effetto silhouette è delineare un personaggio o una scena nella sua forma da solo. Bisogna eliminare i dettagli delle ombre e ridurre il soggetto al suo contorno, garantendo che essi rimangano leggibili. La semplicità estetica così creata consente di ottenere risultati brillanti e originali, inoltre il soggetto fotografato deve essere posto contro la luce. I momenti ideali sono l’ alba e il tramonto perchè il sole è basso nel cielo.

Silhouette_AleksChmielewski

SUGGERIMENTI PE FOTO EFFETTO SILHOUETTE

L’ora d’oro è anche una perfetta opportunità per ottenere una bella foto. Il sole non è però l’unica fonte di luce che può provocare questo effetto, anche l’ illuminazione urbana e le superfici bagnate che riflettono la luce fanno il trucco e servono da sfondo. Questo effetto può migliorare una persona, un volto di profilo, o anche un edificio o un paesaggio.

 

 

Si può decidere se fotografare il soggetto come una silhouette completamente al buio o, al contrario mantenere una luce bassa su un dettaglio che attiri l’attenzione dello spettatore. Nel nostro dispositivo bisogna prestare attenzione alla modalità automatica che tende ad esporre correttamente il soggetto. La misurazione della luce deve essere eseguita sullo sfondo, in modo che il soggetto venga sottoesposto. La modalità di misurazione di tipo spot o parziale , è spesso la più adatta per questo tipo di situazione di ripresa. La messa a fuoco automatica del dispositivo sarà davvero più efficace su una zona di confine tra luci e lowlights. Una volta che si sceglie il soggetto bisogna curare la composizione, metterlo contro luce e dare molto contrasto allo sfondo. Questo è il fattore decisivo che accentua l’estetica e la forza di una foto silhouette.

 

http://goo.gl/t71kfG
Effetto Silhouette ultima modifica: 2015-10-20T08:45:00+02:00 da DualMark