Come fare un taglio fotografico giusto ad una figura

Spesso vedo foto di ritratti/figure”tagliati” in modo tale da amputare parti del corpo come le gambe,i piedi e le mani. Senza nessuna considerazione per una composizione armoniosa.

Linee di taglio fotografico

(immagine dal web)

Questo errore compositivo è spesso frutto di poca attenzione in fase di scatto.

 

  • Quando inquadriamo un soggetto prima di cliccare il tasto scatto, assicuriamoci bene che tutte le parti siano inquadrate nella scena.
  • -Calma, attenzione, occhio allenato, queste sono le caratteristiche da tenere sempre presenti per foto in cui siano visibili soggetti come persone o animali.
  • Una foto che abbia una composizione armoniosa, è sicuramente più “leggibile” al nostro occhio e a quello di chi le osserva.
    -Le foto devono sempre raccontare qualcosa, sia storica, giornalistica, paesaggistica, o altro.
  • -Una foto deve essere uno spaccato di vita vissuto e condiviso.
  • -Questo vale anche per un ritratto. Perchè se si riesce a tenere dentro “la foto” tutto il soggetto, questa sicuramente apparirà più attraente”
  • -Esistono delle linee naturali che se seguite possono aiutare  i neo fotografi che hanno cominciato da poco a fare un taglio fotografico corretto, e   ad evitare errori come questi.
  • -Quindi, assicuriamoci sempre di armonizzare l’ immagine tenendo nel campo “frame” tutti gli arti, oppure di croppare sulle giuste linee.
  • Questo esercizio aiuterà col tempo a vedere l’ immagine prima di scattare.

La foto d’ esempio è divisa in zone verdi e rosse. Quelle verdi indicano le linee giuste da seguire per un taglio fotografico sia in fase di scatto che in post produzione.

http://goo.gl/t71kfG
Come fare un taglio fotografico giusto ad una figura ultima modifica: 2015-10-09T11:11:00+00:00 da DualMark